Droga nel box dei contatori,
spacciatore stanato dal cane Gero

Credeva che occultando la droga nel box di alloggiamento dei contatori della corrente elettrica dell’area picnic, potesse consentirgli di sottrarsi alle proprie responsabilità. Ma non aveva fatto i conti con l’infallibile fiuto del cane antidroga Gero, giunto dal nucleo cinofili carabinieri di Sarno in ausilio ai militari della stazione di Serino. Un 43enne di Santa Lucia di Serino, così, è finito in cella per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. In un’intercapedine della nicchia in muratura dei contatori dell’energia elettrica nascondeva 50 grammi di cocaina, un bilancino elettronico e altro materiale utile per il confezionamento delle dosi.
Sabato 16 Febbraio 2019, 13:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP