Droga nascosta tra piatti e bicchieri,
preso spacciatore 41enne

Mercoledì 21 Ottobre 2020

La droga era nascosta tra piatti e bicchieri e nel divano. Ma i carabinieri sono comunque riusciti a scoprirla. I militari hanno così arrestato a Montoro un incensurato del posto di 41 anni che aveva occultato importanti quantitativi di hashish e marijuana all’interno della propria abitazione.

I carabinieri della Stazione di Montoro, dopo aver eseguito la perquisizione domiciliare, hanno rinvenuto lo stupefacente occultato nella camera da pranzo all’interno del divano e di una parete attrezzata, ma anche quello nascosto in cucina tra i piatti nella credenza e nel bagno all’interno di una specchiera.

Anche nel garage, tra pneumatici in disuso, i carabinieri hanno scoperto lo stupefacente ed alla fine il 41enne ha consegnato spontaneamente quello che custodiva all’interno della propria autovettura. Sequestrati circa 200 grammi di stupefacenti, un bilancino e materiale per il confezionamento delle dosi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA