Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Trovato morto in una scarpata
il 36enne scomparso: ipotesi incidente

Lunedì 19 Settembre 2022
Trovato morto in una scarpata il 36enne scomparso: ipotesi incidente

È stato rinvenuto cadavere il 36enne di Senerchia, scomparso nella serata di ieri in località Civasso. Le ininterrotte ricerche sono iniziate subito dopo la segnalazione al 112 da parte di un familiare.

Questa mattina, con l’utilizzo di un drone del Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico, il corpo esamine è stato avvistato in un’area montuosa impervia, distante qualche chilometro dalla sua abitazione, all’interno di una scarpata profonda circa 25 metri dove con molta probabilità il malcapitato sarebbe precipitato per causa accidentale. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria la salma sarà traslata all’ospedale Moscati di Avellino. Le indagini vanno avanti per fare piena luce su quanto accaduto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA