Fallimento Alto Calore, amministratori
al vaglio degli inquirenti

Mercoledì 15 Settembre 2021 di Gianni Colucci
Fallimento Alto Calore, amministratori al vaglio degli inquirenti

Troppe anomalie nella gestione. Ad esempio nella riscossione. Il solo fatto di inviare insieme alle richieste di pagamento ai morosi con regolare bolletta uno schema prestampato per presentare ricorso e opposizione, appariva ai finanzieri del comando provinciale di Avellino un'anomalia.
Come un'anomalia appariva il fatto che i comuni, creditori di decine di milioni di oneri per la depurazione a loro destinati (e riscossi in bolletta dall'Alto...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
© RIPRODUZIONE RISERVATA