Fumogeni e petardi, denunciati
quattro ultrà dell'Avellino

Quattro tifosi dell'Avellino sono stati denunciati dalla Digos di Terni per avere acceso fumogeni e petardi durante la partita contro la Ternana disputata lo scorso 18 maggio, ultima giornata di campionato, allo stadio Liberati. Hanno età compresa fra 28 e 38 anni, residenti ad Avellino e provincia. Nei loro confronti è scattato anche l'iter per l'applicazione del Daspo. I quattro - riferisce la questura ternana - sono stati filmati dalla polizia scientifica e ripresi dalle telecamere interne dello stadio Liberati. Dall'esame delle immagini gli agenti della Digos, in collaborazione con i colleghi di Avellino, sono risaliti ai responsabili, individuandone gli autori di quattro episodi separati. I fatti sono avvenuti sia all'interno del settore ospiti, che nell'area del relativo parcheggio. 
Giovedì 5 Luglio 2018, 11:45 - Ultimo aggiornamento: 05-07-2018 11:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP