Giochi, piastre e depilatori: maxisequestro di 500mila prodotti pericolosi in Irpinia

Quasi 500mila prodotti pericolosi sequestrati in un negozio ad Atripalda, alle porte di Avellino. Tra i 473.097 oggetti, anche giochi per bambini, piastre per capelli e depilatori, che avrebbero potuto causare danni ai capelli e alla cute degli utilizzatori. L'operazione è stata condotta dalla Guardia di Finanza. Scoperto anche lavoratori in nero. L'attività è stata chiusa. Il titolare, che ha rimediato anche una multa di 58mila euro, è stato segnalato anche alle autorità competenti.
Giovedì 14 Giugno 2018, 13:38 - Ultimo aggiornamento: 14-06-2018 16:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP