Racket, colpo al clan Graziano:
arresto bis per i fratelli scarcerati

di Vincenzo Castaldo

I fratelli Fiore e Salvatore Graziano sono finiti nuovamente dietro le sbarre. La stessa sorte è toccata a Domenico Lodovico Rega. I tre, già arrestati lo scorso primo agosto per tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso nell'ambito di una inchiesta della Direzione distrettuale antimafia di Napoli che ha portato in carcere anche Antonio Mazzocchi e Domenico Desiderio finito poi ai domiciliari, sono stati prelevati l'altro ieri sera dai carabinieri del Comando provinciale di Avellino col sostegno dei militari di Quindici e di Lauro e ricondotti alla casa circondariale di Bellizzi.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Giovedì 12 Settembre 2019, 09:06 - Ultimo aggiornamento: 12-09-2019 11:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP