Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Irpinia: morto l'escursionista 50enne
caduto in un dirupo mentre cerca funghi

Giovedì 30 Giugno 2022
Irpinia: morto l'escursionista 50enne caduto in un dirupo mentre cerca funghi

È stato trovato morto il 57enne della provincia di Avellino caduto per 150 metri in un dirupo durante una escursione alla ricerca di funghi sul Monte Partenio. A lanciare l'allarme era stato l'amico che era con lui, un 49 enne originario di Capriglia Irpina, come la vittima, che è stato a sua volta coinvolto nella caduta riportando lievi ferite. È stato ricoverato sotto choc in ospedale ad Avellino.

I Carabinieri della Stazione di Pietrastornina erano intervenuti in località “Acqua delle vene” del comune di Sant’Angelo a Scala dove un 50enne di Capriglia Irpina, mentre era intento alla ricerca di funghi.

Video

L'incidente è avvenuto in una zona impervia della montagna, al confine tra i comuni irpini di Sant'Angelo a Scala e Pietrastornina. Sono state necessarie alcune ore per localizzare il punto in cui è precipitata la vittima: utilizzato anche un velivolo dei vigili del fuoco di Pontecagnano. Particolarmente complicate anche le operazioni di recupero del corpo a cui hanno partecipato carabinieri, Soccorso Alpino e una squadra dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Avellino.

Ultimo aggiornamento: 15:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA