Avellino. La stanza anti terremoto presentata in Irpinia

Presentata ad Avellino l’innovativa stanza anti-sismica, «Madis room», un dispositivo salvavita passivo, brevetto tutto italiano in grado di proteggere ogni famiglia dal terremoto, un esempio di innovazione tecnologica e di impegno sociale, nato dalla tragica esperienza del sisma aquilano. «È un nido sicuro da installare nella propria abitazione. Uno studio che viene fuori da circa tre anni e mezzo di lavoro. - spiega Pietro Antonio D’Intino, inventore del brevetto, consigliere nazionale Ance - Si tratta di una gabbia metallica opportunamente progettata e realizzata, con una calza di un tessuto speciale molto resistente che ne esalta le caratteristiche meccaniche ma soprattutto quelle biologiche per vivere internamente a questa stanza poichè è altamente traspirabile e non fa entrare la polvere. Abbiamo visto, specialmente nel terremoto dell’Aquila che molte persone non vengono uccise dallo schiacciamento ma dal soffocamento da polvere. Stiamo commercializzando questo prodotto proprio parlando di prevenzione sismica.
Lunedì 27 Aprile 2015, 18:50 - Ultimo aggiornamento: 27-04-2015 18:57
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP