Si sente male in metropolitana, perde la vita davanti a centinaia di persone

Si sente male in metropolitana, perde la vita davanti a centinaia di persone
Venerdì 28 Novembre 2014, 23:32 - Ultimo agg. 29 Novembre, 16:47
1 Minuto di Lettura
Napoli - Era rientrato, da pochi mesi, a Rotondi da Firenze. Si era stabilito a Napoli, perché svolgeva turni di lavoro in un centro commerciale.

Proprio su un vagone della Metropolitana di Napoli, il suo cuore ha cessato di battere ad appena 32 anni. Ha perso la vita per un malore Vincenzo Lanni e la notizia ha gelato la comunità di Rotondi, in provincia di Avellino, suo paese di origine.



In un palazzo di via Verdi vivono i genitori e la sorella. Sono stati gli agenti del commissariato di polizia di Cervinara, avvisati dai colleghi della Polfer, a comunicare la tragica notizia.



A quanto sembra, nonostante la giovane età, Vincenzo Lanni aveva difficoltà cardiache. I genitori si sono recati a Napoli per il riconoscimento di rito e per riportare la salma a Rotondi.
© RIPRODUZIONE RISERVATA