Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Maltratta e minaccia i genitori
per i soldi, arrestato 43enne

Lunedì 19 Settembre 2022
Maltratta e minaccia i genitori per i soldi, arrestato 43enne

Maltrattamenti e minacce ai genitori per avere i soldi, manette per un 43enne. Ancora un episodio di violenza consumatosi tra le mura domestiche in Irpinia. I Carabinieri della Compagnia di Avellino hanno tratto in arresto a Capriglia Irpina un 43enne per maltrattamenti in famiglia ed estorsione. I militari sono intervenuti in seguito a una segnalazione per la lite in famigli all’interno dell’abitazione. I Carabinieri della Sezione Radiomobile hanno accertato che il 43enne, trovato in evidente stato di agitazione, in più circostanze si era reso responsabile di maltrattamenti nei confronti del padre e della madre: minacciandoli e distruggendo arredi e suppellettili dell’abitazione, pretendeva somme di denaro, per soddisfare la sua esigenza di dipendente da sostanza stupefacente. Il 43enne, condotto in caserma, è stato quindi dichiarato in arresto, a disposizione della Procura della Repubblica di Avellino che ne ha disposto il trasferimento presso la Casa Circondariale di Bellizzi Irpino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA