Spaccio nel centro d'accoglienza,
arrestato pusher africano in Irpinia

Credeva di sfuggire all'arresto lanciando dalla finestra una bandana con dentro due bustine di marijuana, ma non aveva considerato che i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Mirabella Eclano avevano dislocato degli osservatori con il compito di monitorare eventuali movimenti sospetti. È così che i militari hanno arrestato un 27enne gambiano, senza fissa dimora, ospite in un centro d’accoglienza di Prata di Principato Ultra. 

Quando hanno bussato alla sua porta, l'uomo ha tentato di disfarsi della bandana prontamente recuperata dai militari operanti. All’esito della perquisizione, i carabinieri hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro altre 29 dosi per un peso complessivo di oltre 50 grammi. 
Mercoledì 21 Agosto 2019, 14:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP