Minaccia i passanti, sequestra anziano
e inveisce contro i carabinieri: nei guai

Mercoledì 21 Luglio 2021
Minaccia i passanti, sequestra anziano e inveisce contro i carabinieri: nei guai

Minaccia i passanti, sequestra un anziano a bordo della sua vettura e inveisce contro i carabinieri. Nei guai un 34enne di Monteforte Irpino che in preda ai fumi dell’alcol si è reso protagonista di un pomeriggio da dimenticare.

I carabinieri della Stazione di Monteforte Irpino hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Avellino un 34enne del posto, già noto alle forze dell’ordine e attualmente sottoposto a misura di sicurezza, ritenuto responsabile dei reati di mancata esecuzione dolosa di un provvedimento del giudice, sequestro di persona, tentata estorsione, lesione personale, percosse e minaccia a pubblico ufficiale.

L’uomo, in preda all’alcool, dopo aver aggredito verbalmente alcuni passanti ha bloccato un’auto e, salito a bordo del veicolo, con una bottiglia ha colpito al volto l’anziano automobilista, intimandogli di accompagnarlo in un comune della provincia di Napoli. Con una banale scusa, il malcapitato è riuscito ad allontanarsi e chiedere aiuto. Sul posto è immediatamente intervenuta una pattuglia della locale Stazione dei carabinieri.

Gli uomini dell'Arma sono riusciti a bloccare l’esagitato che, condotto in caserma, si è scagliato anche contro i militari, minacciandoli. Dopo qualche ora, parzialmente smaltiti i fumi dell’alcool e colto dalla stanchezza, il 34enne ha ritrovato la calma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA