Amedeo Genovese è morto: il boss
stava scontando l'ergastolo per omicidio

Lunedì 12 Luglio 2021
Amedeo Genovese è morto: il boss stava scontando l'ergastolo per omicidio

È morto il boss del clan Partenio, Amedeo Genovese. Aveva 65 anni. Era ricoverato da qualche giorno nell'ospedale di Parma. Lo ha stroncato un arresto cardiaco.

Nel carcere della città emiliana stava scontando la condanna all'ergastolo per l'omicidio De Cristofaro avvenuto all'inizio degli anni 2000 a Serino. Insieme al cugino Modestino era considerato il boss incontrastato di Avellino e dell'hinterland tra gli anni '90 e i primi del 2000. Anche il figlio Damiano, ex consigliere comunale di Avellino, è finito in carcere a seguito di recenti inchieste. 

Ultimo aggiornamento: 21:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA