Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Covid ad Avellino, muore a 19 anni:
soffriva di patologie congenite

Giovedì 4 Agosto 2022 di Gianluca Galasso
Covid ad Avellino, muore a 19 anni: soffriva di patologie congenite

Un altro angelo è volato via in questo biennio di pandemia che non vuol saperne di battere in ritirata. Aveva appena 19 anni, Carlo Cioppa, deceduto ieri all'ospedale Moscati di Avellino. Era ricoverato nell'area covid dell'unità operativa di Anestesia e Rianimazione. Nel nosocomio di contrada Amoretta era giunto il 22 luglio. Otto giorni dopo il trasferimento in Rianimazione. Combatteva da anni con altre patologie congenite. E la situazione, ultimamente, non era delle migliori. Poi si è aggiunto il maledetto virus. Il cuore del ragazzo di Avellino, conosciuto e amato da tantissima gente, purtroppo non ha retto. Una notizia che ha scosso la comunità del capoluogo. Ha disorientato davvero molti, che hanno voluto stringersi al dolore della nota e stimata famiglia. Il leader de I Cittadini in Movimento, Massimo Passaro, ha voluto esprimere pubblicamente il suo dolore e quello dei componenti dell'associazione attraverso un post su Facebook. «I Cittadini in Movimento piangono la scomparsa del giovane Carlo Cioppa», si legge sul social media.

Nei due ospedali della provincia dedicati alla cura di pazienti Covid, restano occupati 46 posti letto. Al Moscati ne risultano 34: 2 in terapia intensiva nell'Unità operativa di Anestesia e Rianimazione, 14 in Malattie Infettive, 4 in Geriatria, 2 in Medicina Interna, 2 in Medicina Interna a indirizzo epatologico, 1 in Medicina d'Urgenza, 1 in Pediatria, 1 in Neurologia, 1 in Nefrologia, 1 in Neurochirurgia,1 in Ortopedia, 1 in Cardiologia, 1 in Unità coronarica, 1 in Cardiochirurgia e 1 in Ginecologia. Sono 12 i ricoverati al Frangipane di Ariano Irpino, 6 in degenza ordinaria e altrettanti in subintensiva. Intanto, dopo settimane, il tasso d'incidenza torna a scendere sotto il 20%. Su 1.715 tamponi antigenici e molecolari analizzati sono stati scovati 327 nuovi casi. Il rapporto tra test esaminati e contagi trovati è al 19,2%. 

Video

Alle prese con il virus anche il sindaco di Mercogliano, Vittorio D'Alessio, che ha informato dai social la cittadinanza. I nuovi positivi riportati nell'ultimo bollettino dell'Asl fanno riferimento a un residente di Aiello del Sabato; 3 di Altavilla Irpina; 19 di Ariano Irpino; 10 di Atripalda; 6 di Avella; 33 di Avellino; 1 di Bagnoli Irpino; 3 di Baiano; 1 di Bisaccia; 1 di Bonito; 2 di Calabritto; 2 di Calitri; 3 di Caposele; 11 di Capriglia Irpina; 2 di Casalbore; 4 di Castelfranci; 6 di Castelvetere sul Calore; 5 di Cervinara; 3 di Cesinali; 2 di Chiusano di San Domenico; 1 di Contrada; 1 di Domicella; 2 di Fontanarosa; 7 di Forino; 9 di Frigento; 1 di Gesualdo; 2 di Greci; 8 di Grottaminarda; 3 di Grottolella; 1 di Lacedonia; 1 di Lapio; 2 di Lauro; 3 di Lioni; 1 di Luogosano; 1 di Manocalzati; 1 di Marzano di Nola; 9 di Mercogliano; 10 di Mirabella Eclano; 3 di Montecalvo Irpino; 3 di Montefalcione; 10 di Monteforte Irpino; 4 di Montefredane; 1 di Montefusco; 6 di Montella; 7 di Montemarano; 4 di Montemiletto; 3 di Monteverde; 10 di Montoro; 1 di Moschiano; 2 di Mugnano del Cardinale; 2 di Nusco; 1 di Ospedaletto D'Alpinolo; 2 di Pago del Vallo di Lauro; 1 di Paternopoli; 1 di Pietradefusi; 2 di Pietrastornina; 6 di Prata Principato Ultra; 2 di Pratola Serra; 1 di Quadrelle; 3 di Rocca San Felice; 3 di Rotondi; 5 di San Martino Valle Caudina; 1 di San Michele di Serino; 2 di Santa Lucia di Serino; 5 di Sant'Angelo dei Lombardi; 3 di Santo Stefano del Sole; 1 di Savignano Irpino; 4 di Serino; 1 di Sirignano; 11 di Solofra; 3 di Sperone; 1 di Summonte; 5 di Taurasi; 2 di Teora; 2 di Torella dei Lombardi; 1 di Torre Le Nocelle; 1 di Vallata; 1 di Vallesaccarda; 1 di Venticano; 1 di Villamaina; 17 di Volturara Irpina. 

Ultimo aggiornamento: 12:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA