Napoletani presi in Irpinia
con 425 litri di gasolio contraffatto

Giovedì 29 Luglio 2021
Napoletani presi in Irpinia con 425 litri di gasolio contraffatto

Fermati a bordo di un furgone con 425 litri di gasolio illegale e 9 schede carburante p1er un valore complessivo di 550 euro. A finire nei guai due uomini della provincia di Napoli. Si tratta di un 30enne e di un 53enne che sono stati denunciati per ricettazione dai Carabinieri della Compagnia di Solofra, guidati dal capitano Gianfranco Iannelli. I due uomini sono stati fermati a Serino a bordo del furgone dai militari del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Solofra. Il loro atteggiamento anomalo ha insospettito gli uomini dell'Arma che hanno deciso di eseguire una perquisizione personale e veicolare. L'ispezione ha dato esito positivo. Sono stati rinvenuti le schede carburante e il gasolio illegale. Dagli accertamenti è emerso che il gasolio era stato miscelato con altre sostanze. Il veicolo è quanto rinvenuto all'interno sono stati sottoposti a sequestro. Oltre alla denuncia, per i due uomini che hanno a loro carico numerosi precedenti di polizia in particolar modo per truffa, è scattata la proposta per l’emissione della misura di prevenzione del Foglio di Via Obbligatorio.

Video

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA