Novolegno, al ministero
una fumata nerissima

di Luigi Pisano

Neppure il confronto al Mise ha convinto il gruppo Fantoni a fare marcia indietro. Davanti al vice capo di gabinetto del Ministro Di Maio, Giorgio Sorial, il consigliere di amministrazione della holding friulana, Giorgio Barzazi, conferma la decisione relativa alla chiusura della Novolegno. Oltre due ore di confronto, al tavolo del Ministero, con i sindacati di categoria, il consigliere regionale Francesco Todisco, Ventre di Confindustria, la senatrice pentastellata Pallini, il sindaco di Montefredane, Valentino Tropeano, e il direttore dell'azienda, Giuseppe Pitton. Un incontro tanto atteso dai lavoratori della fabbrica che, però, non ha sortito gli effetti sperati.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Venerdì 15 Marzo 2019, 12:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP