Operaio abusivo e con il reddito,
60enne napoletano denunciato in Irpinia

Venerdì 7 Gennaio 2022
Operaio abusivo e con il reddito, 60enne napoletano denunciato in Irpinia

Da Napoli all’Irpinia per lavorare nei cantieri. Ma l’operaio non era regolarmente assunto e percepiva il reddito di cittadinanza. I Carabinieri della Stazione di Ospedaletto d’Alpinolo hanno denunciato in stato di libertà un 60enne del capoluogo campano per indebita percezione del sussidio.

Nello specifico, a seguito di un controllo eseguito dai militari ad un cantiere edile di Ospedaletto d’Alpinolo, il 60enne, percettore di reddito di cittadinanza, è stato sorpreso mentre era intento a svolgere mansioni quale operaio edile, senza regolare assunzione.

Gli esiti dell’attività sono stati segnalati alla Procura della Repubblica di Avellino e all’Inps per l’interruzione dell’elargizione del sussidio e il recupero delle somme indebitamente percepite. La posizione del titolare dell’impresa edile è stata segnalata all’Ispettorato del Lavoro per i provvedimenti di competenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA