Piazzale di 200 mq in cemento armato
a ridosso del fiume, denunce e sequestro

Venerdì 3 Dicembre 2021
Piazzale di 200 mq in cemento armato a ridosso del fiume, denunce e sequestro

Piazzale abusivo in cemento armato a ridosso del fiume, in due finiscono nei guai. I carabinieri della Stazione Forestale di Serino hanno denunciato in stato di libertà due persone, ritenute responsabili di abusi edilizi, consistenti nella realizzazione di un piazzale in calcestruzzo con rete elettrosaldata, a ridosso del fiume Sabato, precisamente all’interno della fascia di rispetto dei 10 metri di inedificabilità assoluta, nonché nella fascia di rispetto dei 150 metri vincolata paesaggisticamente, il tutto in assenza di titoli abilitativi. Il piazzale in corso di realizzazione, di dimensioni complessive di circa 200 metri quadrati, è stato sottoposto a sequestro.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA