Picchiato e deriso dai bulli, il video finisce
in chat e lui non vuole andare più a scuola

Sabato 15 Febbraio 2020

Insulti e botte da un gruppo di bulli, il video finisce su whatsapp. Vittima un ragazzino di Melito Irpino che frequenta le scuole medie. È accaduto nel parco giochi del paese qualche settimana fa, ma ora quelle immagini sono state inviate sulle chat di whatsapp. La mamma ha denunciato il tutto ai carabinieri di Grottaminarda. Il ragazzino non vuole più andare a scuola. Nel video si vede il ragazzino colpito da un forte calcio da un suo coetaneo mentre altri lo bloccano e lo deridono. Un altro adolescente ha ripreso la scena mettendo in rete il video.

Ultimo aggiornamento: 16 Febbraio, 00:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA