Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Protagonista della lotta alla camorra,
Ferrentino promosso capitano

Giovedì 21 Luglio 2022
Protagonista della lotta alla camorra, Ferrentino promosso capitano

Un altro carabiniere in servizio in Irpinia conquista un risultato importante. Il tenente Gerardo Ferrentino, da un anno e mezzo al Comando del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Solofra, è stato promosso capitano. La simbolica investitura è avvenuta presso la Caserma “Litto” di Avellino con la consegna dei gradi da parte del Comandante Provinciale, Luigi Bramati. Il capitano Ferrentino, sposato e padre di due figli, di origini salernitane, è laureato in Giurisprudenza e Scienze dell’Amministrazione Giudiziaria. Durante la sua carriera il Capitano Ferrentino ha partecipato ad importanti attività nella lotta alla criminalità organizzata ed alle truffe ai danni del Sistema Sanitario Nazionale nonché al traffico di sostanze stupefacenti e dopanti collegato alle palestre ed attività sportive.

© RIPRODUZIONE RISERVATA