Riparte Irpinia Express
con il treno delle tre Docg

Lunedì 31 Agosto 2020
Riparte Irpinia Express con il treno delle tre Docg

Parte domenica 6 settembre la seconda edizione del “Treno delle tre Docg”, con l’Irpinia Express, il treno storico della tratta Avellino-Rocchetta tornato in auge grazie all’impegno di Fondazione FS e Regione Campania, e con il lavoro costante dell’Associazione Inlocomotivi Aps. Il viaggio è dedicato alle eccellenze del vino.

Le stazioni racconteranno la storia di un territorio, un paesaggio disegnato dalle vigne, i filari regolari, i colori mutevoli nelle quattro stagioni e la ricchezza della vendemmia. L’Irpinia Express propone un tour attraverso gli areali di tre delle 4 Docg campane. Un evento unico che farà d’apripista ad altrettanti appuntamenti speciali che percorreranno le vie dell’arte, della storia e del gusto dell’Irpinia. Da appuntare in agenda anche gli eventi Irpinia Express -StreetArt&Medioevo, previsto per il 13 Settembre, e Irpinia Express – Con Slow Food nella terra del Carmasciano, previsto per il 20 settembre. 

Il 6 settembre Irpinia Express offrirà un tour nei tre areali Docg irpini, da Altavilla Irpina, terra di Greco di Tufo, a Montemarano, stazione del Taurasi, passando per Lapio, terra di Fiano di Avellino, un’occasione imperdibile per toccare con mano i territori dove nascono le preziose uve che diventeranno raffinati vini fregiati del marchio Docg.



L’evento, organizzato da InLocoMotivi, in collaborazione con il Consorzio Tutela Vini d’Irpinia e le amministrazioni comunali di Altavilla Irpina, Lapio e Montemarano, e, da quest’anno, la Pallenium Tourism&Service, partirà da Benevento alle 9.10 con una prima tappa Altavilla, uno dei territori vocati alla produzione di Greco di Tufo Docg. L’incontro inizierà alle 10.30 con una visita presso le affascinanti miniere di zolfo e proseguirà in Stazione per un Aperitivo guidato, a base di Greco di Tufo e con accompagnamento gastronomico. Alle 11.55 è prevista la partenza dalla stazione di Altavilla per la seconda tappa, a Lapio, il borgo del Fiano, con accoglienza al Palazzo Filangieri e Brunch al Fiano di Avellino. Il viaggio continua nelle terre del Taurasi; il treno si attesta dunque a Montemarano alle 16.35 con il brindisi di benvenuto. Dopo una breve passeggiata per raggiungere “Spazio Ponteromito” sarà il momento di un piccolo spettacolo di folclore locale. Alle 16:50 avrà inizio la degustazione: saranno allestiti banchi di assaggio con vino e prodotti locali. La partenza per il ritorno è prevista per le 18.

© RIPRODUZIONE RISERVATA