Rissa nel centro di accoglienza
di Paternopoli: cinque denunce

Violenta lite in un centro di accoglienza di Paternopoli. A scatenare la rissa due ghanesi e tre nigeriani che sono stati denunciati dai Carabinieri. Nella struttura sono intervenuti i militari della Compagnia di Montella, con il supporto delle pattuglie delle stazioni di Torella dei Lombardi e di Castelfranci. Dagli insulti i due gruppi in poco tempo sono passati alle mani, affrontandosi anche con una mazza di legno e un coltello da cucina. Lo scontro, scaturito per futili motivi legati a rivalità territoriali, è durato diversi minuti con momenti di inaudita violenza e di grande pericolo, fortunatamente senza gravi conseguenze. A un giovane ghanese e a un nigeriano, visitati dai sanitari del 118, sono state riscontrate lievi escoriazioni alle mani e al collo.
 
Martedì 27 Febbraio 2018, 23:23 - Ultimo aggiornamento: 28 Febbraio, 00:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP