Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Rissa tra minori ad Avellino,
minaccia i coetanei con un coltello

Giovedì 7 Luglio 2022
Rissa tra minori ad Avellino, minaccia i coetanei con un coltello

Rissa tra minorenni in pieno centro cittadino nel corso della movida, spunta anche un coltello a serramanico. I fatti si sono verificati durante la notte in via Mancini ad Avellino. Sono stati alcuni passanti a lanciare l’allarme ai carabinieri. Una pattuglia della locale Stazione, già impegnata in quell’area in un normale servizio di perlustrazione e pronto intervento, ha individua un ragazzino che, prima dell’arrivo dei genitori, ha tentato di disfarsi del coltello a serramanico che aveva in tasca. Prontamente recuperato dai militari, il coltello è stato sottoposto a sequestro e il minore segnalato all’autorità giudiziaria. È stato quindi affidato ai genitori che sono stati deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino per il reato di abbandono di minori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA