Rubata statua della Madonna di Fatima,
caccia al ladro sacrilego in Irpinia

Lunedì 25 Ottobre 2021 di Monica De Benedetto
Rubata statua della Madonna di Fatima, caccia al ladro sacrilego in Irpinia

Una piccola statua della Madonna di Fatima rubata da ignoti nella notte tra sabato e domenica. L'effige, di scarso valore economico, era custodita in una teca appoggiata su un altarino all'incrocio viario nei pressi del campo sportivo. Il furto sacrilego è stato subito segnalato ai carabinieri della locale stazione e nelle prossime ore il parroco inoltrerà denuncia formale. La comunità di Montecalvo è molto legata a quell'edicola realizzata nell'anno mariano 1987/88 da padre Lorenzo Mastrocinque per collocare la Madonnina dopo che era stata itinerante in tutti i rioni e le famiglie del paese. Dunque un gesto davvero grave per il valore affettivo che i fedeli ripongono in quella statuetta, a cui non si riesce a dare una spiegazione. Se si fosse trattato di un atto vandalico molto probabilmente la statua sarebbe stata rotta o sarebbero stati rilevati altri danneggiamenti, invece è tutto intatto. L'ipotesi di furto per ricavarne un guadagno è da escludere a priori. Dunque si tratta o dell'azione di uno squilibrato o di qualche perditempo che vuol divertirsi a mettere subbuglio in paese. Ricordiamo che Montecalvo è finito alle cronache nazionali per il furto al Museo delle Memoria Pompiliana di un prezioso crocifisso in oro massiccio.

Video


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA