Sponz e Restanza, Mimmo Lucano
dialoga con Teti a Calitri

di Giulio D'Andrea

Il dialogo tra Mimmo Lucano e Vito Teti è l'appuntamento clou della quarta giornata di Sponz Fest, edizione Sottaterra. Nell'area del «mercato intraterrestre» di Calitri, alle ore 19.00, l'ex sindaco di Riace, volto simbolo delle politiche per l'accoglienza dei migranti, si confronterà con l'antropologo calabrese ideatore del concetto della restanza.

Lucano e Teti come due rock star. Ma la giornata è lunga e molto ricca. Il mattino è a Senerchia, nell'oasi naturalistica Valle della Caccia. E nel paese della valle del Sele una serie di appuntamenti fino alle 18.30. Intorno a mezzogiorno, tra cascate e verde, il cammino con Victor Herrero e la narrazione con Antonio U carcerato. Per l'ingresso, a turni di cinquanta persone alla volta, è necessaria la prenotazione.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Giovedì 22 Agosto 2019, 14:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP