Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Mercogliano, militare in pensione
si uccide con un colpo di pistola

Domenica 31 Luglio 2022 di Katiuscia Guarino
Mercogliano, militare in pensione si uccide con un colpo di pistola

Un militare in pensione di 64 anni si è tolto la vita sparandosi un colpo di arma da fuoco. La tragedia si è consumata ieri mattina in un appartamento di uno dei palazzi di via Nazionale a Torrette di Mercogliano. Sono stati gli altri condomini a lanciare l'allarme e ad allertare i carabinieri del comando provinciale. Hanno udito lo sparo e si sono preoccupati. Gli uomini dell'Arma sono immediatamente arrivati sul posto. Sono entrati nell'abitazione del 64enne, esponente dell'Esercito in congedo, e hanno purtroppo fatto la macabra scoperta. Nello stabile di via Nazionale Torrette sono giunti anche i sanitari del 118, ma per il pensionato non c'era più nulla da fare.

Nessun dubbio, dunque, su quanto accaduto. Il militare ha deciso di chiudere i conti con l'esistenza terrena, sparandosi un colpo di pistola. Oscuri i motivi alla base dell'insano gesto. Incredulità e dolore per familiari e conoscenti. Sotto choc anche i vicini di casa. Nessuno riesce a darsi una spiegazione rispetto a quanto accaduto. I carabinieri hanno effettuato un accurato sopralluogo all'interno dell'appartamento dove si è consumato il dramma, anche alla ricerca di eventuali biglietti lasciati dal pensionato per spiegare le ragioni del suicidio. Il male di vivere, purtroppo, colpisce ancora in Irpinia. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA