Conza, al Teatro Episcopo in scena
«Riunione di famiglia» con Katia Ricciarelli

Conza, al Teatro Episcopo in scena «Riunione di famiglia» con Katia Ricciarelli
Mercoledì 27 Luglio 2022, 11:17
3 Minuti di Lettura

L'8 agosto presso il Teatro Episcopo di Sant'Andrea di Conza ore 21.00, andrà in scena «Riunione di famiglia» di Amanda Sthers e Morgan Spillemaecker con Katia Ricciarelli, Pino Quartullo, Nadia Rinaldi e Claudio Insegno. Prodotto da Palcoscenico italiano, lo spettacolo è diretto e adattato da Pino Quartullo e tradotto da Sandrine Du Jardin.

Una sera, Massimiliano, riunisce suo fratello Beniamino e sua sorella Fanny poco prima di una cena con la madre: i tre hanno gravi problemi economici e nessuno di loro è più in grado di mantenerla. L’unica soluzione è sopprimerla anche perché è diventata insopportabile. Beniamino e Fanny ridono pensando sia uno scherzo. Poi realizzano che Massimiliano parla seriamente e si rabbuian. La mamma suona alla porta! Una vera pazzia, assolutamente no, sensi di colpa, ciniche acrobazie, mancanza di alternativa. Si convincono: molto sonnifero nel suo cocktail preferito ed è fatta! Sarà un macabro percorso. Dopo tutto è sempre stata molto ingombrante e fastidiosa. Ma la «genitrice», irresistibile e divertente, imprevedibile e piena di energia confida ai figli di non aver vissuto a pieno la propria vita per colpa di loro tre.

D’ora in poi la sua esistenza dovrà essere più libera da legami, senza limiti, scintillante, focosa e priva di ogni responsabilità. Come finirà questo crudele regolamento di conti? Una commedia totalmente disinibita, con battute al vetriolo e momenti reali di commozione. Un quartetto d’eccezione che vede per la prima volta insieme sul palcoscenico la cantante lirica di fama internazionale Katia Ricciarelli in veste di attrice, l’abile attore Pino Quartullo anche regista dello spettacolo, Claudio Insegno e Nadia Rinaldi straordinari campioni della risata. Un finale inaspettato chiuderà il gioco al massacro e dopo aver divertito a lungo lo spettatore lo lascerà sbalordito e senza respiro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA