Contratto telefonico a sua insaputa,
due napoletani gli autori del raggiro

Giovedì 15 Luglio 2021
Contratto telefonico a sua insaputa, due napoletani gli autori del raggiro

Contratto telefonico a sua insaputa. Le bollette recapitate a casa hanno fatto scattare l'allarme. Un particolare caso di truffa è stato smascherato dai Carabinieri della Stazione di Monteforte Irpino che hanno denunciato due persone della provincia di Napoli.

L’attività d’indagine ha preso spunto dalla denuncia presentata dalla vittima che si vista recapitare delle bollette per un contratto telefonico da lei mai stipulato. Dagli accertamenti effettuati dai Carabinieri è emersa la procedura truffaldina che ha portato al deferimento di una donna che beneficiava del servizio e del procacciatore d’affari della società telefonica che aveva proceduto all’attivazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA