Truffa online nell'Avellinese: fingevano di acquistare ma intascavano il denaro

Mercoledì 12 Gennaio 2022
Truffa online nell'Avellinese: fingevano di acquistare ma intascavano il denaro

Mettere prodotti in vendita su internet e, alla fine, trovarsi a pagare il compratore. Al già lungo elenco delle truffe online si aggiunge un'altra tipologia messa in pratica da tre persone, scoperte e denunciate dai carabinieri di Mercogliano, in provincia di Avellino. I tre, di età compresa tra i 25 e i 45 anni, fingendosi interessati all'acquisto di un robot da cucina che una donna di Mercogliano aveva messo in vendita su un noto sito online, sono riusciti a sottrarle circa due mila euro fatti transitare su tre carte prepagate in loro possesso.

Video

Dicendosi interessati all'acquisto, hanno chiesto al venditore di rimuovere l'annuncio e di essere pronti a versare subito un acconto. Hanno quindi invitato la donna a recarsi presso uno sportello bancomat e a seguire alcune indicazioni per procedere all'accredito. In realtà si è verificato l'opposto con il venditore che ha trasferito la stessa somma da incassare sulle carte prepagate dei truffatori. Anche sulla base di altre segnalazioni da parte di cittadini, non si esclude che le stesse persone siano responsabili di altre analoghe truffe.

© RIPRODUZIONE RISERVATA