Pensionato irpino uccise la moglie con scalpello da falegname: si impicca nella cella

Lunedì 11 Novembre 2019

Si è impiccato in cella il 65enne di Atripalda che lo scorso agosto aveva ucciso a Torino sua moglie. Entrambi vivevano da anni nel capoluogo piemontese. Roberto Del Gaudio ha deciso di farla finita. Il 65enne irpino aveva massacrato la consorte Brigida De Maio, colpendola una trentina di volte al petto con una sgorbia da falegname. Un omicidio che aveva destato sconcerto e scalpore a Torino e in Irpinia dove la coppia tornava spesso. L'uomo era in cura presso il diparimento di salute mentale.

LEGGI ANCHE Uccide la moglie, poi chiama la polizia e si consegna: «L'ha trafitta 20 volte»

Ultimo aggiornamento: 21:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA