CORONAVIRUS

Irpinia, una strage senza fine:
altri quattro morti per Covid

Venerdì 2 Aprile 2021
Irpinia, una strage senza fine: altri quattro morti per Covid

Ancora lacrime Covid in Irpinia. Da inizio marzo sono oltre sessanta le morti causate dal nuovo Coronavirus. Nelle ultime ore altre quattro vittime. Nelle aree Covid dell’azienda ospedaliera Moscati sono deceduti quattro pazienti. Un uomo di 66 anni di Serino (Avellino), ricoverato dal 30 marzo, è spirato nell’Unità operativa di Geriatria. Nella terapia intensiva del Covid Hospital, è deceduta una paziente di 63 anni di Solofra (Avellino), in ospedale dal 14 marzo. Nel reparto di Malattie Infettive, è morta una 94enne di San Potito Ultra (Avellino), ricoverata dal 26 marzo. In Pronto soccorso è deceduto un paziente di 90 anni di Serino, trasportato alla città ospedaliera dagli operatori del 118 in gravissime condizioni.

Video

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA