Violenza sessuale e maltrattamenti
in famiglia, 30enne in manette

Arrestato per maltrattamenti in famiglia, violenza sessuale e lesioni personali aggravate, commessi nei confronti della convivente. In manette un trentenne di Montoro. Sono stati i carabinieri della stazione di Montoro Inferiore a dare esecuzione all’ordinanza della custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Avellino. Le indagini dei militari hanno fatto emergere gravi episodi di violenza che hanno portato all’emissione del provvedimento che si inquadra nell’ampia e delicata cornice repressiva delimitata dal cosiddetto “Codice Rosso”, recentemente approvato dal Parlamento. Ogni episodio di maltrattamento in famiglia viene seguito sin nei minimi particolari e approfondito in maniera rapidissima, così da tutelare l’incolumità delle fasce deboli.
Sabato 7 Settembre 2019, 22:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP