Sostegno consiglieri Fi a M5S,
Mastella: «Pastrocchio ad Avellino»

Clemente Mastella sindaco di Avellino
«Vanno evitati pastrocchi che non portano da nessuna parte, ma garantiscono posizioni che nulla hanno a che fare con la politica». Lo ha detto il sindaco di Benevento ed esponente di Forza Italia, Clemente Mastella, in riferimento alla ventilata possibilità che i due consiglieri comunali di Avellino, eletti nella lista di Forza Italia, Ines Fruncillo e Lazzaro Iandolo, possano votare a favore del programma amministrativo e di governo che il sindaco del M5s, Vincenzo Ciampi, presenterà lunedì prossimo al Consiglio comunale. Mastella, intervenendo ad una manifestazione politica ad Avella, ha «escluso in modo netto la possibilità di accordi che violino le direttive regionali del partito» e sostenuto invece la necessità di «una forte iniziativa politica che veda il centrodestra unito e propositivo».

In riferimento poi al sostegno che sul programma è stato offerto al sindaco pentastellato, Mastella si augura che «non rispondano a verità le voci diffuse in queste ore», considerandole «accordi sottobanco lontani da ogni logica politica e di razionalità logica» Intanto il chiarimento richiesto dai vertici regionali di Forza Italia, previsto per ieri pomeriggio, è slittato a lunedì prossimo, quando in mattinata i due consiglieri comunali di Avellino incontreranno il coordinatore regionale di Forza Italia, Domenico De Siano. Lo stesso De Siano, nella imminenza dell'incontro, ha detto che i due rappresentanti di Forza Italia nel Consiglio comunale di Avellino sarebbero pronti a dimettersi per consentire lo scioglimento delle assise municipali.
Sabato 15 Settembre 2018, 16:49 - Ultimo aggiornamento: 15-09-2018 17:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP