Benevento: arrestati due fratelli:
aggredivano i passanti

Benevento: arrestati due fratelli: aggredivano i passanti
Martedì 12 Luglio 2022, 11:36
2 Minuti di Lettura

Due fratelli di Montesarchio di 30 e 32 anni, sono stati accusati di molestie nei confronti di una famiglia di condomini, aggressioni a ristoratori e lanci di oggetti contro passanti. I carabinieri hanno eseguito questa mattina, nei confronti dei due, un'ordinanza di custodia cautelare in carcere.

I due fratelli sono indagati per estorsione, danneggiamento, porto di arma, minaccia e rapina, reati con l'aggravante dal metodo mafioso. I due avrebbero infatti ostentato una loro presunta appartenenza camorristica, riferendo di “comandare” sul territorio.

Le indagini sono scattate a seguito di alcune denunce e hanno permesso di far luce su due distinti episodi. Il primo è avvenuto a Paolisi nel febbraio 2021, quando i due fratelli avrebbero arrecato minacce di morte con lancio di oggetti, una famiglia che abitava al piano sottostante al proprio appartamento.

Video

Il secondo episodio risale al successivo mese di marzo, quando gli stessi indagati avrebbero seminato scompiglio a Montesarchio nella zona compresa tra piazza Umberto I e piazza Poerio, aggredendo prima alcuni ristoratori al fine di estorcere bevande e generi alimentari e, successivamente, alcuni passanti in transito con le proprie auto che sono stati fatti oggetto di danneggiamenti e tentativi di rapina attraverso l'uso di violenza e di un'ama da taglio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA