Benevento, cresce l'attesa per il derby ma resta il rebus format della B

bandinelli
di Gianrocco Rossetti

BENEVENTO - Il Benevento prosegue la sua marcia di avvicinamento al derby di venerdì contro la Salernitana (inizio alle 21, diretta Raisport). Bucchi continua a monitorare i suoi calciatori in allenamento. Mentre lo staff medico e quello fisioterapico non perdono di vista Tuia e Costa con la speranza di riuscire a riconsegnarne a pieno regime almeno uno al tecnico dei giallorossi.
La novità sostanziale della giornata di ieri l’ha offerta l’ex ministro degli esteri Franco Frattini che attraverso Twitter ha annunciato che il Collegio di Garanzia del Coni da lui presieduto, in questa settimana, potrebbe ridiscutere i termini della questione del format della serie B. Soltanto martedì scorso lo stesso organo giudicante aveva sostanzialmente rigettato la possibilità di integrare sino a 22 squadre l’attuale organico di club cadetti attualmente formato da 19 club, con motivazioni di tipo procedimentale ma anche con il dissenso espresso dello stesso Frattini. Quella decisione era stata interpretata da tutti come il sigillo finale alla vicenda.
Martedì 18 Settembre 2018, 09:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP