Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Benevento, 30 anni di violenza in famiglia:
divieto di avvicinamento per un uomo

Venerdì 22 Luglio 2022
Benevento, 30 anni di violenza in famiglia: divieto di avvicinamento per un uomo

Violenze, per quasi trenta anni, sulla moglie e sulla figlia anche quando questa era minorenne. Botte, minacce, umiliazioni. Tutto è emerso nel corso di una indagine che è ancora in corso e che ha portato al divieto di avvicinamento per un uomo nel Sannio.

Secondo quanto accertato da una indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Benevento, e condotta dal personale della Squadra Mobile, l'uomo è gravemente indiziato del reato di maltrattamenti in famiglia commesso a partire dal 1993 fino ad oggi, anche nei confronti della figlia che, all'epoca dei fatti, era minorenne e anche quando quest'ultima era in tenera età.

Le gravi violenze verbali e fisiche, nonché le umiliazioni, le offese e le percosse generate anche da futili motivi, sono state reiterate negli anni ai danni di entrambe e si sono acuite gravemente quando la moglie ha deciso di lasciarlo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA