Furto nel centro commerciale,
coniugi incastrati dalle telecamere

carabinieri
BENEVENTO - Denunciata la coppia che si era resa responsabile di un furto con destrezza in un centro commerciale di Benevento. I carabbnieri della compagnia di Montesarchio, a conclusione di intensa attività investigativa, hanno individuato i coniugi napoletani ritenuti responsabili del reato di furto aggravato in concorso. A seguito di segnalazione nei pressi di un supermercato, era stata segnalata un’autovettura sospetta con due persone a bordo. Immediatamente venivano fermati dagli equipaggi dislocati sul territorio di competenza ambito servizi finalizzati al contrasto dei reati di natura predatoria e quindi identificati in un uomo di anni 44 e la moglie 39enne, entrambi censurati e provenienti dalla provincia di Napoli. A seguito di perquisizione personale e veicolare, è stata la somma di 1500 euro della quale, i due, non ne sapevano fornire la provenienza. A seguito di ulteriori controlli e dalla verifica delle immagini delle telecamere del centro commerciale, i carabinieri sono potuti risalire al furto effettuato qualche ora prima dai due. 
Giovedì 31 Gennaio 2019, 18:18 - Ultimo aggiornamento: 2 Febbraio, 07:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP