Covid nelle carceri, Accrocca:
«Vaccinare subito i detenuti»

Lunedì 8 Marzo 2021
accrocca

Appello anche dell’arcivescovo metropolita Felice Accrocca. «Bisogna vaccinare subito i detenuti nelle carceri del Sannio – ha detto in occasione della celebrazione della festa di San Giovanni Di Dio - come hanno fatto in altre regioni. Mi sembra un atto importante per allentare le tensioni, perché in carcere gli eventi della vita si vivono in modo amplificato, e per allentare le misure di sicurezza anti-Covid consentendo il ripristino delle visite dei familiari. Non chiedo nulla per me e per i sacerdoti che pure rappresentiamo una categoria a rischio perché stiamo, comunque, in mezzo alla gente ma invoco una soluzione rapida per i reclusi che non vedono i familiari da un anno e che corrono il rischio focolai. So bene che in molti non sono d’accordo con me e che vorrebbero che si gettassero le chiavi delle celle ma io ragiono con la logica del Vangelo».

Ultimo aggiornamento: 9 Marzo, 18:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA