Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Covid nel Sannio, fiammata estiva:
casi in risalita e altri due decessi

Mercoledì 3 Agosto 2022 di Luella De Ciampis
Covid nel Sannio, fiammata estiva: casi in risalita e altri due decessi

Bilancio pesante per quanto riguarda il Covid nel Sannio, dove si registrano un incremento dei contagi e due decessi. Salgono dai 55 di lunedì a quota 380 i casi emersi nel bollettino quotidiano della Protezione civile, mentre si complica la situazione al Rummo, dove sono stati segnalati quattro nuovi accessi in area Covid, altrettante dimissioni e due decessi di persone residenti in provincia di Benevento.

Sono tre i ricoverati nell'area di isolamento Covid del Pronto soccorso, che resteranno in osservazione e potrebbero essere rimandati in isolamento domiciliare nelle prossime ore. Come tutti i martedì, si registra anche un incremento dei contagi per effetto della ripresa dell'attività di testing, rallentata nel weekend, ma i positivi di questa settimana sono di gran lunga inferiori a quelli emersi nella stessa giornata delle settimane precedenti, che si attestavano tra 600 e 700. Dunque, c'è sicuramente una diminuzione dei contagi che conferma un lento ma costante calo della curva pandemica, convalidato anche dai 6.072 casi emersi sul territorio regionale, nelle ultime 24 ore, contro i 9.000 registrati, in media, nelle settimane precedenti. Sul fronte vaccini, sono 227 le dosi somministrate tra l'hub dell'ex caserma Pepicelli e i centri delle sedi distrettuali di San Giorgio del Sannio, Sant'Agata de' Goti e Telese Terme, rimasti aperti secondo il programma dell'Asl. Si procede al ralenti, inoltre, con l'inoculazione delle quarte dosi ma dal 14 luglio, giorno di inizio della nuova campagna vaccinale, sono state effettuate oltre 3.000 vaccinazioni. 

Ultimo aggiornamento: 14:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA