Droga e coltello a scuola,
studenti fermati da «Nino»

Martedì 14 Dicembre 2021 di Gianluca Brignola
nino

Droga e coltetto trovati grazie alle unità cinofile. Uno specifico servizio operato dai carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Cerreto Sannita, guidati dal capitano Francesco Altieri all’esterno delle scuole telesine. Un’iniziativa conclusa con l’ausilio dell’unicità cinofila dell’Arma di Sarno, finalizzata alla prevenzione dell’uso e dello spaccio di sostanze stupefacenti nei pressi degli istituti scolastici del comprensorio telesino. 

«Nel corso del servizio il cane antidroga - spiegano i carabinieri - ha segnalato ai militari un minore che stava entrando nella scuola nascondendo nella piega del maglione mezzo grammo di hashish. Un altro coetaneo, sempre grazie alla segnalazione di "Nino", questo è il nome del cane impiegato nell’operazione, è stato controllato e trovato in possesso di un coltello a serramanico di 9 cm che occultava nello zaino».

Ultimo aggiornamento: 15 Dicembre, 19:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA