Rifiuti nello Stir di Casalduni:
«Ecoballe via in quattro mesi»

di Gianni De Blasio

Tutto confermato. E verbalizzato. Né poteva essere altrimenti. Anche perché, a differenza di tanti precedenti, stavolta il Sannio non darà una solidarietà forzata, obbligata da decisioni assunte altrove e, poi, imposte. E il vicepresidente della Giunta Regionale, nonché assessore all'Ambiente, Fulvio Bonavitacola, non ha mancato di rimarcarlo, a conclusione del vertice tenuto in prefettura ieri pomeriggio. «Per la prima volta, dopo anni di decisioni monocratiche e commissariali, si è pervenuti a una conclusione condivisa e unanime per la gestione di questa fase di blocco».
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Venerdì 30 Agosto 2019, 12:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP