Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Ferragosto in carcere a Benevento
per la senatrice Sandra Lonardo

Domenica 14 Agosto 2022
Ferragosto in carcere a Benevento per la senatrice Sandra Lonardo

Ferragosto in carcere per la senatrice Sandra Lonardo (Noi di Centro - Mastella). Domani la senatrice si recherà in visita alla casa circondariale di Benevento per portare la sua solidarietà ai detenuti e agli esponenti della Polizia penitenziaria che da tempo sono costretti a vivere e operare in condizioni di estrema difficoltà a causa del sovraffollamento «perché - dice - una volta per tutte bisogna prendere consapevolezza del problema e le soluzioni sono non più rinviabili».

«Le recenti sentenze di condanna della Corte europea relative alle condizioni della detenzione nel nostro Paese, tra gli angusti spazi disponibili e le precarie situazioni igieniche, fanno capire - continua Lonardo - che occorre agire e pure in fretta. Secondo i dati ufficiali del Ministero della Giustizia, al 30 aprile scorso, i detenuti presenti nelle carceri italiane erano 54.595 a fronte di una capienza regolamentare di 50.853 posti, con un tasso di sovraffollamento carcerario pari al 107,35%: dati che destano grande preoccupazione e di fronte agli svariati tentativi falliti di riorganizzare il sistema carcerario è ora di cominciare a pensare ad un nuovo indulto, come quello attuato dall'allora Guardasigilli Clemente Mastella nel 2006».

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento