Festa dei vigili della Campania,
stoccata di Mastella a Salvini

di Paolo Bocchino

  • 106
Venato di riferimenti all’attualità politica l’intervento del sindaco di Beneevnto Clemente Mastella, nel corso del conmvegno svoltosi al «San Vittorino» in occasione della ricorrenza di San Sebastiano, patrono del corpo della polizia municipale, che non a caso ha esordito calzando l’elmo bianco dei vigili urbani: «Non avendo trovato un giubbotto della mia taglia ho messo questo...» ha scherzato il primo cittadino con chiara frecciata alle passerelle in divisa di Matteo Salvini. Il sindaco ha dato atto ai vigili delle tante attività svolte a tutela della collettività. «Anche se non sempre - ha rilevato - questa azione viene apprezzata e talvolta è scambiata erroneamente per intento vessatorio». Mastella ha poi chiamato a raccolta i colleghi sindaci in una ideale lega meridionale contro le Regioni del Nord a trazione leghista: «Attenti a questa deriva autonomista che manderà in pezzi il Paese e amplierà il divario tra aree ricche e povere».
Sabato 19 Gennaio 2019, 22:59 - Ultimo aggiornamento: 20 Gennaio, 07:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP