«Ariaferma», film dibattito
nel carcere di Capodimonte

Martedì 17 Maggio 2022
aria ferma

Domani «Ariaferma» fa tappa alla casa circondariale di Benevento. È Samuele Ciambriello, garante campano delle persone private della libertà personale, a promuoverne la proiezione perché, spiega, «è un film formativo ed educativo, crea dialogo e ascolto tra detenuti ed agenti di polizia penitenziaria. Nelle verosimiglianze delle situazioni, nella concretezza dei personaggi, nelle dinamiche concrete e quotidiane del rapporto tra detenuti e polizia penitenziaria. Il film racconta il carcere con asciutta ed intensa umanità. Il dibattito dopo il film, la presenza dell’attore Salvatore Striano(nel film detenuto Scapece), la sua esperienza di ex detenuto che conosce bene questa realtà ci aiuta ad a maturare la convinzione che è meglio porgere una mano amica verso chi ha sbagliato, a comprendere il lavoro dialogico ed efficace degli agenti che devono “infondere speranza”, come dice il loro motto». Con Ciambriello e Strian ci saranno il direttore del carcere Gianfranco Marcello, Francesco Pedicini (Nuova cooperativa di integrazione sociale) e Adele Caporaso (Il melograno). Modera Bruno Menna.

 

Ultimo aggiornamento: 20:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA