Un'altra auto in fiamme nella notte:
scatta l'allerta al Rione Libertà

di Enrico Marra

A distanza di quarantotto ore nuovo rogo. Stessa zona, il rione Libertà; identico pure l'orario, intorno alle 3,30; coincidenza per le vittime, entrambi pensionati. Un ripetersi di incendi, che nonostante l'ipotesi del corto circuito avanzata in un primo momento, che legittimano il sospetto della natura dolosa. A indagare, anche per l'incendio dell'altra notte, i carabinieri del comando provinciale. Non è da escludere l'ipotesi che ad agire sia un piromane. Un'ipotesi investigativa avvalorata dai precedenti considerato che in passato nell'ambito di un fenomeno ormai endemico, quello dei roghi dei veicoli, fu individuato anche un uomo che appiccava gli incendi di notte. Gli inquirenti allora risolsero il caso risalendo all'autore.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Sabato 18 Maggio 2019, 12:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP