Invitalia, contratto da 15 milioni
per Bo Industries a Benevento

Invitalia, contratto da 15 milioni per Bo Industries a Benevento
Mercoledì 28 Settembre 2022, 18:26
2 Minuti di Lettura

Un investimento di oltre quindici milioni di euro viene messo in campo nel settore alimentare, grazie al contratto di sviluppo approvato nei giorni scorsi da Invitalia nell'ambito della procedura dell'accordo di programma, che, oltre al Mise e Invitalia, vede la partecipazione e il cofinanziamento anche della regione Campania. L'investimento è realizzato dalla Bo Industries S.r.l., impresa con sede in Benevento, facente parte del gruppo Cavaliere, attiva nel settore della produzione dei derivati del latte, in particolare di burro e panna a uso prevalentemente industriale.

Il progetto prevede entro il 2023 un importante incremento ed efficientamento della capacità produttiva, l'ampliamento della gamma di prodotti anche con nuovi formati in linea con le richieste del mercato. Si prevede anche l'ottimizzazione della struttura organizzativa, mediante la creazione di una nuova e moderna unità produttiva a Benevento con investimenti finalizzati, in particolare, all'automazione dei processi e alla tracciabilità del prodotto, secondo il modello industria 4.0.

Invitalia, attraverso il contratto di sviluppo, sostiene il progetto con un contributo di oltre sei milioni di euro messi a disposizione dal Mise e dalla regione Campania. L'investimento avrà importanti ricadute oltre che economiche, dirette e indirette, anche sociali prevedendo tra l'altro anche l'assunzione di 20 nuovi addetti, con «un rilevante impatto occupazionale sul territorio come prevede lo stesso contratto di sviluppo», si sottolinea in una nota.

© RIPRODUZIONE RISERVATA