Infilzato da uno spuntone,
il dramma del suocero di Di Maria

di Luella De Ciampis

È fuori pericolo Filippo Golia, il 73enne di Santa Croce del Sannio ricoverato ieri pomeriggio all'ospedale «Rummo» e operato d'urgenza, in seguito a un incidente di cui è rimasto vittima, mentre stava svolgendo dei lavori in casa. L'uomo, suocero del presidente della Provincia, Antonio di Maria, è caduto da un muretto di circa un metro e mezzo, rovinando su uno spuntone di ferro che gli si è conficcato nell'addome, trapassandolo. Intestino perforato e milza spappolata, la prognosi per il pensionato, soccorso dai sanitari del 118 del Saut di Morcone, chiamati dalla moglie.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Martedì 27 Agosto 2019, 12:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP