Stir chiuso, 530 milioni per riaprire
la discarica di Sant'Arcangelo

di Paolo Bontempo

Approvata all'unanimità dal consiglio provinciale, l'ultimo della legislatura con tutti i consiglieri presenti, la richiesta di Samte di 530 mila euro per ripristinare la discarica di Sant'Arcangelo Trimonte, anche in assenza di bilancio di previsione. Davanti alla Rocca dei Rettori anche un sit-in dei lavoratori della Samte. Di Maria ha ribadito la necessità di una rivisitazione del ciclo dei rifiuti, e ha letto la relazione sulle problematiche dello Stir e della Samte nonché sulla necessità di riattivare in parte la discarica di Sant'Arcangelo.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Venerdì 15 Febbraio 2019, 09:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP