Linee bus a Benevento,
svolta per il nuovo piano

di Paolo Bocchino

Da quattro mesi nel limbo. Né approvato e reso operativo, nè bocciato definitivamente. Il Piano del trasporto pubblico cittadino resta congelato alla sera del 9 gennaio quando i vertici di Trotta Bus e le organizzazioni sindacali trovarono l'agognato accordo sul riassetto delle linee di collegamento nel perimetro urbano. Solo una formalità, si pensava, il recepimento da parte del Comune. Il coinvolgimento della Regione non rientrava nemmeno tra le ipotesi. Ma a 120 giorni dal pirotecnico vertice notturno nel quartier generale di via Santa Colomba il «Piano di ottimizzazione e modernizzazione del trasporto pubblico locale» è ancora fermo in attesa di un'autorizzazione che non passa mai.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Venerdì 3 Maggio 2019, 12:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP